direttore@collezionedeltalento-museodigitale.com

Medaglistica

Museo di grafica e multipli d'autore, d'arte moderna e contemporanea

La Medaglia.

La medaglia è un elaborato scultoreo in materiale metallico, di norma realizzato con un bassissimo rilievo quasi disegnato, modellato su un disco di diametro compreso, solitamente, tra i 3 e gli 11 centimetri. In alcuni casi vi sono state medaglie ad altorilievo che, nonostante tale particolarità, sono rimaste all’interno di questa tipologia. Le medaglie possono essere fuse a staffa o a cera persa, oppure più frequentemente coniate. La particolarità della medaglia risiede nel fatto che la visione dei due versi, si effettua facendola ruotare sull’asse verticale.

La medaglia non è da confondere con la moneta, i medaglioni o le placche artistiche. La medaglia si differenzia dalla moneta perché quest’ultima ha una dimensione molto più ridotta e possiede, o ha posseduto, una funzione di scambio dovuta al valore nominale. Il medaglione ha dimensioni solitamente superiori agli 11 centimetri e può essere anche
realizzato con materiali diversi dal metallo. La placca artistica, pur essendo nel modellato simile alla medaglia, non è a forma circolare ma con altra geometria o del tutto irregolare.

Per una maggiore conoscenza di come si realizza una medaglia, visitate la pagina tecniche, dove troverete ulteriori informazioni sulle modalità di fusione e coniatura e la sezione scuola, dove è presente la tavola medaglistica, che spiega, attraverso immagini, le principali fasi realizzative.

La medaglistica della Collezione del Talento