direttore@collezionedeltalento-museodigitale.com

OMAR GALLIANI: biografia e opere

Museo di grafica e multipli d'autore, d'arte moderna e contemporanea

Omar Galliani nasce a Montecchio Emilia nel 1954. Successivamente al diploma preso all’Accademia di Belle Arti di Bologna, vine einvitato da Luciano Francalanci alla I Triennale Internazionale del disegno presso la Kunsthalle di Norimberga, dove vince il premio Faber Castell. Nel 1982 aderisce al movimento Magico Primario e due anni dopo all’Anacronismo, per un ritorno alla tradizione figurativa italiana. Partecipa a tre edizioni consecutive della Biennale d’Arte di Venezia, alla Biennale di Bradford 7th British International Print (1982). Nel 1995 partecipa alla mostra curata da Achille Bonito Oliva, “Tutte le strade portano a Roma” tenutasi presso il Palazzo delle Esposizioni a Roma. L’anno seguente la Galleria d’Arte Moderna di Bologna portando in mostra sette suoi grandi disegni sul tema degli Angeli. Espone alla XXII Quadriennale di Roma e importanti musei inseriscono sue opere nelle loro collezioni permanenti, come la GAM di Torino ed il NAMOC di Pechino. Opere di ispirazione monumentale, i lavori di Omar Galliani, solitamente realizzati a grafite, si presentano come monocromi da cui risalta, a volte, un particolare rosso. L’immagine è figlia di un costante dialogo tra luce ed ombra.