direttore@collezionedeltalento-museodigitale.com

SHEPARD FAIREY: biografia e opere

Museo di grafica e multipli d'autore, d'arte moderna e contemporanea

SHEPARD FAIREY: biografia

Nato a Charleston il 15 febbraio de 1970, nella Carolina del Sud, la sua formazione è stata prettamente artistica. Dal 1989 attua l’iniziativa “Andre the Giant Has a Posse”, rivestendo i muri urbani con la propria versione grafica del volto del lottatore Andrè de Giant. L’azione venne a sua volta riprodotta da altri artisti in varie città, creando una importante diffusione del messaggio visivo. E proprio questo fenomeno mediatico “in larga scala” era l’idea su cui si basava il progetto artistico di Fairey. Non vi era un significato nella scelta del soggetto, ma la volontà di far riflettere le persone sul loro rapporto col contesto urbano. Il progetto successivo fu “Hope” nuova campagna mediatica, di cui questa volta il soggetto fu ilo volto in quadricromia di Barak Obama. La risposta del diretto interessato, dopo essere stato eletto presidente, fu una lettera di ringraziamento, anche se non vi fu mai una collaborazione reale tra i due per la campagna elettorale del 2008. Oggi è uno dei più importanti artisti della street art nel panorama internazionale contemporaneo.

SHEPARD FAIREY: opera