direttore@collezionedeltalento-museodigitale.com

Gli elementi più importanti a cui prestare attenzione in un’opera grafica seriale.

Museo di grafica e multipli d'autore, d'arte moderna e contemporanea

Gli elementi più importanti di un’opera grafica seriale.

Spesso ci si chiede quali siano gli elementi fondamentali per identificare se una grafica seriale sia autentica o meno. Per poter fare un acquisto o comunque effettuare una corretta valutazione di un’opera, si devono considerare ed analizzare degli elementi, alcuni dei quali sono obbligatori per una corretta expertise: senza di essi l’opera non è autentica.

Qui di seguito gli elementi che devono essere necessariamente presenti nell’opera grafica:

  • la firma. La firma dell’autore è il primo elemento a cui viene rivolta l’attenzione. Deve necessariamente essere impressa a matita e posta in basso a destra. In realtà alcuni autori firmano a sinistra, come ad esempio Emilio Vedova, ma l’importante è che sia presente e che sia sotto la parte incisa dalla lastra;
  • la tiratura. E’ il numero progressivo, ovvero il numero di copie che vengono stampate dalla stessa lastra. Il primo numero si riferisce alla copia stampata, il secondo al totale delle copie. La tiratura viene espressa in numeri arabi, deve essere inserita in basso, dal lato opposto alla firma e sempre a matita. Le prove di stampa o prove d’autore, riguardano tirature in cui l’artista valuta il risultato finale, apportando delle correzioni alla lastra fino a quando non ottiene il risultato desiderato. Le prove di stampa vengono anch’esse numerate con i numeri romani.

Adesso verranno analizzati gli elementi che non sempre si trovano in un’opera grafica, ma sono altrettanto importanti e la loro presenza apporta maggiore sicurezza dell’originalità dell’opera:

  • l’anno. Quando viene inserito, è posto sempre in basso oltre la parte incisa, a matita e riguarda l’anno in cui è stata effettuata quella tiratura;
  • il timbro a secco. E’ il timbro dello stampatore o dell’artista o comunque di colui che effettua tutta la tiratura. La sua presenza conferisce una garanzia in più, in quanto potrebbe essere presente una sorta di catalogazione per tutte le tirature che vengono effettuate presso la stamperia o presso lo studio dell’artista.

La presenza dell’immagine, che riproduce l’opera che si vuole esaminare, all’interno di un catalogo ragionato dell’autore conferisce, alla stessa, un maggior valore ed una garanzia in più sull’originalità. Si deve tenere anche in considerazione che, secondo la Carta di Venezia, l’opera ha il suo valore come multiplo di grafica, qualunque sia la tecnica usata per la produzione, se questa è stata ideata e prodotta secondo precise volontà dell’autore e non si tratta magari della semplice riproduzione di un’opera originale a larga tiratura.

Spesso un’opera grafica seriale viene accompagnata dal certificato d’autenticità, rilasciato direttamente dall’artista, oppure da una galleria o una Casa d’Aste. L’eventuale mancanza non significa però la non originalità dell’opera, in quanto per certi autori, soprattutto per quelli più antichi, non veniva emesso nessun certificato.

Firma, apposta a matita in basso, oltre la parte incisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *